Blue Flower

 

 

A GABRIELE LUCCI IL PREMIO "FAGIOLO D'ORO" 2007

 

I Premi di Poesia e Pittura della Pro Loco di Onna.

E' Gabriele Lucci il vincitore della seconda edizione del Premio "Fagiolo d'Oro" promosso dalla Pro Loco di Onna nell'ambito delle manifestazioni culturali che vanno sotto il nome del "Sabato del Villaggio"Lucci ha ricevuto l'onorificenza nel corso d'una sobria e suggestiva cerimonia tenutasi nella chiesa parrocchiale di Onna dalle mani dell'assessore provinciale Celso Cioni, presenti l'assessore alla Cultura del Comune dell'Aquila, Anna Maria Ximenes, il presidente della Circoscrizione di Paganica, Ugo de Paulis, ed il presidente della Pro Loco, Franco Papola.
Pubblico delle grandi occasioni ha ricolmato l'ampia navata della chiesa, diventata per sensibile disponibilità del parroco, don Oreste Stincone, anche luogo delle più significative manifestazioni culturali che si tengono nella vivace frazione aquilana.
Questa la motivazione del conferimento del Premio a Gabriele Lucci:
"Con formazione accademica in Scienze economiche, grande amore per il cinema, oltre trent'anni fa Gabriele Lucci costituì all'Aquila il primo Cineforum abruzzese, ponendo le basi per la nascita e lo sviluppo di prestigiose istituzioni culturali nel campo della settima arte e dell'immagine.
Con la sua visione della cultura, prelazione per l'identità dell'Aquila e soprattutto cespite di sviluppo economico per l'intero territorio regionale, con progetti di grande respiro ha creato nel 1981 L'Istituto Cinematografico dell'Aquila, nel 1995 l'Accademia Internazionale per le Arti e le Scienze dell'Immagine ed ha promosso, nel 2001, la costituzione di Abruzzo Film Commission. Le attività culturali dell'Istituto Cinematografico "La Lanterna Magica", il Festival "Una Città in Cinema" e la scuola di alta formazione hanno fatto diventare L'Aquila crocevia mondiale ineludibile di grandi artisti e professionisti del cinema, della televisione e della comunicazione per immagini.
Con la recente creazione del Settore editoriale, in partnership con Electa Mondadori, marchio prestigioso in Europa del qualeGabriele Lucci è diventato direttore scientifico, l'Accademia si conferma centro d'eccellenza in ogni campo della settima arte.
L'opera di Gabriele Lucci, che dell'innovazione e della qualità ha fatto indispensabili valori, ha consentito a decine di valenti giovani di esprimere all'Aquila il loro talento, nelle strutture culturali da lui fondate. L'occupazione nelle istituzioni operanti nel centro Europeo dell'Immagine raggiunge, in via diretta ed indotta, quasi cinquanta unità, a dimostrazione che la cultura è formidabile deterrente produttivo".


Lucci, con brevi e sentite parole di ringraziamento verso la Pro Loco di Onna, ha ripercorso le più importanti tappe della sua esperienza culturale, non mancando di allargare l'orizzonte sul futuro.
Oggi L'Aquila, con il prestigio accumulato dalle istituzioni cinematografiche a livello nazionale ed internazionale, è una piccola capitale della settima arte che sa creare eventi innovativi ed originali, grazie alla schiera di giovani professionisti che vi operano. Il settore editoriale produce, per la casa editrice Electa Mondadori, libri sul cinema di grande successo, sia in formato tascabile che in edizioni di pregio. La collana dei "Dizionari del Cinema", in particolare, è stata tradotta in più lingue ed è molto venduta anche all'estero con il marchio dell'Accademia dell'Immagine. I volumi sono stati presentati al Festival del Cinema di Venezia, alla Ucla di Los Angeles ed al Guggenheim di New York.
Il prossimo volume sui grandi maestri del cinema, la cui uscita è imminente, riguarderà il musicista Ennio Morricone, premio Oscar alla carriera.

Si è poi proceduto alla premiazione dei vincitori del concorso di Poesia "Il sabato del villaggio" e dell'estemporanea di pittura. La Giuria - formata da Franco Papola, presidente della Pro Loco, Mario Narducci, Elio Peretti e Giulio Nolletti - ha assegnato il primo premio ad Adriano Sabatini, al secondo posto Luisa Capriotti ed al terzo Patrizia Pellegrini.
I vincitori del concorso di pittura sono Mirella Di Raffaele al primo posto, Stefania Gigante al secondo e Tommaso Tempesta al terzo, così come ha stabilito la speciale Giuria composta da Franco Papola, Augusto Pelliccione e Lia Garofalo.
I poeti vincitori del premio hanno poi declamato i loro versi negli intermezzi del concerto dei musicisti e cantanti lirici del Conservatorio Casella.
Le belle voci del soprano Katia Di Michele e del tenore Simone Ponziari, accompagnate al pianoforte da Roberta Terchi Nocentini eGuido Cellini, in arie e romanze celebri di Bellini, Respighi, Puccini, Leoncavallo, Mascagni, Lehar e dell'abruzzese Francesco Paolo Tosti, hanno reso l'atmosfera davvero emozionante.
Insomma, una bella ed intensa serata che segnala questo annuale appuntamento come uno dei migliori risultati di qualità culturale per eventi nei piccoli centri del territorio aquilano. 

Il Centro Polivalente di Paganica candidato a piccola Cinecittà

Va annotata, infine, l'interessante proposta avanzata dal presidente della X Circoscrizione di candidare il Centro Polivalente di Paganica, struttura da 2200 posti la più grande in Abruzzo, allo stato in fase di completamento, a piccola Cinecittà per teatro di posa di Abruzzo Film Commission, per produzioni cinematografiche e televisive da girare in Abruzzo. 
La proposta ha trovato immediato interesse - peraltro già indicata in nuce nel programma del sindaco dell'Aquila Massimo Cialente - tra gli amministratori presenti. Il Centro Polivalente, infatti, può contare su una grande e versatile struttura per gli studi di ripresa e su una palazzina direzione foresteria e servizi, con ampi spazi esterni dispnibili.
La vicinanza con Roma e con le case di produzione rende davvero molto interessante l'ipotesi, se gli enti locali, il sistema economico e soprattutto la Regione Abruzzo sapranno trovare la giusta intesa per coprire i costi di gestione, restando naturalmente affidata alla Film Commission l'organizzazione delle attività e l'uso più efficace della struttura.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna